Via P. Grimaldi 6/e - 40122 Bologna
Chiamaci: +39 051 6494868 - Numero verde: 800912438

Dentista Pediatrico

Dentista Pediatrico

L’odontoiatria pediatrica si occupa della salute orale dei piccoli pazienti dalla nascita sino all’adolescenza.

 

Il dentista pediatrico, detto anche pedodontista, grazie alla sua preparazione culturale e psicologica è in grado di instaurare un buon rapporto di fiducia e collaborazione, indispensabile per la salute orale.

 

I bambini, i ragazzi preadolescenti e gli adolescenti hanno bisogno di un approccio comportamentale differenziato a seconda della loro età.

Il dentista pediatrico è un esperto in queste metodiche ed è in grado di controllare, correggere o prevenire anomalie di sviluppo dei denti e delle ossa mascellari. Cura e previene la diffusione della carie dentale che altrimenti causerebbe la distruzione degli elementi dentari.

La strada giusta è la prevenzione

 

Ciuccio, caramelle, succhi di frutta, merendine. Dire “no” a tutto non è la strada giusta.

 

Prevenire le malattie dei denti è importante perché avere denti sani significa aiutare tutto il nostro corpo ad essere sano.

 

L’ambiente familiare ha un ruolo fondamentale nel prevenire le malattie dei denti.

È per questo che abbiamo deciso di aiutare voi genitori a capire come intraprendere il percorso della prevenzione insieme ai vostri bambini oltre a fornire suggerimenti per un uso razionale ed efficace dei servizi odontoiatrici.

La mamma è la persona più importante

 

Ciò che i bambini imparano dai grandi non è quel che gli si dice, ma ciò che vedono. La mamma è il primo punto di riferimento per i bambini, il primo esempio da cui imparare.

 

Fai vedere con serenità al tuo bambino quanto ti piace lavarti i denti e fatelo insieme, imparerà ad apprezzarne più in fretta il valore e l’importanza di questa buona abitudine.

Da zero a tre anni, lavare i denti anche quando non ci sono ancora

 

Avvolgi il dito in una garza sterile, inumidiscila e passala sulle gengive, la lingua e le guance del bambino.

 

Racconta e spiega al tuo bambino cosa stai facendo: anche se non ti capisce, la tua voce lo rassicurerà e lo indirizzerà verso una buona abitudine, oltre a stimolare in lui il processo di comprensione quando sarà più grande verso l’importanza di lavarsi i denti con regolarità.

Questo lo aiuterà ad accumulare meno batteri e sarà un’ottima pratica fino al terzo anno di età, quando sarà in grado di spazzolare da solo i suoi dentini.

Intorno ai 3anni, infatti, il tuo bambino vorrà lavarsi i denti da solo. Permettigli di tenere in mano lo spazzolino, di morderlo e di masticarlo ed aiutalo a spazzolare i suoi denti in modo corretto.

Da quattro a sei anni

 

Anche se i denti da latte durano pochi anni, sono importanti per molte ragioni. La più importante è che faranno da guida per i denti permanenti che seguiranno.

 

I bambino in autonomia deve spazzolarsi i denti almeno due volte al giorno.

Oltre i sei anni

 

Ecco spuntare i primi denti permanenti del tuo bambino.

 

A partire dai 6 anni di età vengono infatti sostituiti gli incisivi centrali decidui con quelli permanenti ed erompono i primi molari permanenti, che non sostituiscono alcun dente da latte.

Questa fase viene definita “dentizione mista”, in quanto è caratterizzata dalla presenza contemporanea di denti decidui e permanenti. Da questo momento in poi i denti saranno per tutta la vita.